IL MARCHIO DELLA BESTIA (Apocalisse 13:17)

GREENPASS LAVORATIVO ILLEGALE

p scarica l’ESENZIONE DA GREENPASS rilasciato per motivi religiosi (NEWS)

p e-book:CREAZIONISMO SCIENTIFICO (La risposta agli evoluzionisti)

pe-book L’ARMA DELLA FEDE

pvideo sui globuli rossi, DOPO il vaccino.

pIL mRNA MODIFICA IL DNA UMANO PER SEMPRE  (importante)

pTUTTO SUI VACCINI (non siamo cavie)

pOFFERTE  

p LA VERA STORIA  DELLA FALSA PANDEMIA (NEWS)

p www.protestantesimo.it

p ATTACCO AL DNA UMANO E IL SIERO VACCINO OGM

Più giù: DEFINIZIONE DI EVANGELISMOEVANGELO O VANGELO?EVANGELISMO O EVANGELICALISMO?DENOMINAZIONI NON EVANGELICHEPRIMA DELLA RIFORMADOPO LA RIFORMAFCEI E AEIEVANGELISMO NEL MONDOVERITA’ E RICCHEZZAEVANGELISMO E POLITICACATTOLICESIMOIL REGNO DI DIO

lineabluline.gif

SIAMO CONTRO I SIERO-VACCINI ANTICOVID

Siamo contro il vaccino di fogna per motivi religiosi:

“DIO NON VUOLE!”

img0.gif

RIFIUTO PER MOTIVI RELIGIOSI

Tantissimi pastori evangelici pentecostali hanno chiesto a DIO se fare il vaccino e DIO ha loro risposto: “NO!”

Non è un fake!

Siamo in guerra col mondo satanico, da sempre, ma questa è l’Harmagheddon, è la battaglia finale per l’estinzione dell’umanità e per il dominio del mondo.

Questa è la GUERRA MEDIATICA MONDIALE ANTICRISTIANA, sostenuta da oltre cinquanta Stati nel mondo: Satana ha scatenato tutta la sua potenza e mai come adesso calza a pennello la frase ripetuta da duemila anni nelle sacre pagine della Bibbia: “… il diavolo, va attorno come un leone ruggente cercando chi possa divorare.” (1 Pietro 4:8)

Non dobbiamo aver paura. Satana non è un leone, ma è COME un leone…
La vittoria è nostra, nel Nome di Gesù.
Sia sgridato, legato e cacciato Satana dovunque egli si annidi, nei laboratori medici e di ricerca, nei governi dittatoriali, nelle logge massoniche, nelle chiese pseudo-cristiane, nelle centrali economiche e bancarie, nelle organizzazioni mondiali sanitarie…

Dobbiamo resistere per esistere!
Non dobbiamo fare la guerra fiaccamente.
Cedere al maligno significa consegnare la propria vita nelle mani di un nemico che non fa prigionieri!

La campagna di vaccinazione anti-covid è l’arma usata nella terza guerra mondiale che produrrà la quasi estinzione dell’umanità: i credenti non devono assolutamente vaccinarsi e devono battersi per salvare dalla morte fisica (e spirituale) più gente possibile, “perché vi sarà una grande tribolazione, quale non vi fu mai dal principio del mondo fino ad ora né mai più vi sarà.” (Matteo 24:21)

Nessuno avrebbe mai immaginato una cosa simile: la distruzione del DNA umano!

I cristiani, quelli veri, gli eletti insomma, devono scendere in piazza, su tutti i fronti di battaglia e grazie a Dio, se ancora la Parola di Dio può essere annunziata per salvare!

I cristiani non si devono fare sedurre da nessuno, perché grande sarà la pressione mediatica, sociale e politica scatenata da Satana, con una falsa scienza, minacce, paure e soprattutto menzogne di ogni tipo!

Martin Lutero, il vincitore della riforma protestante, diceva: “La pace finché è possibile, ma la verità ad ogni costo e senza compromessi”.

“E se quei giorni non fossero abbreviati, nessuna carne si salverebbe; ma a motivo degli eletti quei giorni saranno abbreviati.” (Matteo 24:22)

La scienza produrrà false speranze, false dottrine ed innalzerà il “dio Vaccino”!

Il mondo crederà a questi grandi personaggi che saranno sostenuti a livello mondiale: “sorgeranno falsi cristi e falsi profeti, e faranno grandi segni e prodigi tanto da sedurre, se fosse possibile anche gli eletti.” (Matteo 24:24)

La guerra è spirituale.

Ognuno cerchi di impugnare la Spada dello Spirito Santo e colpisca il Golia di turno con il coraggio di Davide, con la forza di Sansone e con la guida di Dio.

Il DNA non si tocca, perché è l'impronta di Dio nell'uomo !

Mai come ora, chiunque NON vuole vaccinarsi, potrà fare riferimento a Gesù Cristo e Lui lo sosterrà, come sostiene tutti noi evangelici.

Le Istituzioni Statali non sono più strumenti di governo a favore degli italiani e dei popoli in generale, ma espressione di progetti di massoni satanici.

Mai come ora, non bisogna più ubbidire agli uomini e alla moda delle masse, ma a Dio, solo a Dio e a nessun altro se non a Gesù Cristo e alla Sua Parola.

Dio, come non mai, ha bisogno di soldati della fede, che non pieghino le loro ginocchia davanti al DIO VACCINO.

Il DNA umano porta la firma di Dio.

L’elica tridimensionale del DNA, che si sviluppa in una sequenza di centomila geni, nasce in una forma bidimensionale con una formula chimica che “stranamente” contiene il Tetragramma di Dio!

IL CREDENTE CRISTIANO  NON SI VACCINA PER NON COMPROMETTERE IL SUO DNA.
Il vaccino mRNA infatti ROMPE LA FIRMA DI DIO e cerca di inserirsi in tutta la sequenza di geni, dove capita, capita, a casaccio!

Questo è l’inizio dello schema molecolare del nostro DNA umano. Esso porta la firma del Creatore: YAH/YHVH.

inizioDNA.jpg

Alterare il DNA, significa offendere Dio, anzi combatterlo proprio nell’intimo della mappa cromosomica!

La lotta di Satana è contro il Nome di Dio!

Il vaccino è “il marchio della bestia satanica” annunciato dall’Apocalisse.
Tutti gli “eletti” devono essere in grado di resistere alla pressione satanica di tale forma di suicidio di massa.
Satana vuole la distruzione dell’umanità e il vaccino è l’arma di cui si sta servendo…
Adesso la visione è molto più chiara e netta di quando cominciarono i lockdown…

DIO E' CONTRARIO AL VACCINO DI SATANA, CHE VUOLE ALTERARE IL DNA CREATO DA LUI!
I CRISTIANI NON SUBISCONO RICATTI E CONFIDANO NEL SIGNORE SENZA COMPROMESSI.

DNA.jpgNon possiamo cedere alle paure e adattare la Parola di Dio a ciò che abbiamo deciso per la nostra tranquillità: siamo in guerra, una guerra senza quartiere, casa per casa!

Noi evangelici e cristiani tutti, dobbiamo UBBIDIRE alla Parola di Dio e seguire l’esempio di chi ci ha preceduto: andrai nella fossa dei leoni ma non sarai mangiato. andrai nella brace ardente ma non brucerai.
Anche l'esercito stava davanti a Golia, ma solo Davide lo affrontò!

Diamo l'esempio di come si comporta un cristiano!

Mettiamo la nostra vita ai piedi di Dio e non degli uomini e non bisogna ubbidire agli uomini e alle autorità quando vanno contro Dio.

I nemici di Dio sono anche i nostri nemici.

L'iniezione di mRNA è contro le leggi genetiche di Dio.

Per lo stesso motivo ci fu il diluvio (Genesi cap.6), ma solo Noè e la sua famiglia ci entrarono.
Tu devi decidere se stare dentro o fuori, nel mondo e col mondo o contro il mondo e la sua mondanità di perdizione!

DIO E' CONTRO LA VACCINAZIONE.

I CRISTIANI SONO INVITATI AD UBBIDIRE ALLE LEGGI DI DIO, SCRITTE NELLA BIBBIA, CHE PREVEDE IL CORPO UMANO E IL SUO DNA INTOCCABILI, ESSENDONE IL TEMPIO DELLO SPIRITO SANTO.

 

APPELLO

RIMANI FERMO NEL SIGNORE E NON TI VACCINARE.
IO STO CON GESÙ e Gesù conterà i Suoi e li difenderà come solo Dio sa fare.
Lui ci farà sapere quanti ne siamo!
“IO STO CON GESÙ!”

Non vendere la tua libertà e la tua stessa vita per un patto di lenticchie, come Esaù!

Nessuno ti potrà mai obbligare.

Il nostro motto è: RESISTERE PER ESISTERE!

PROTEZIONE LEGALE DEGLI EVANGELICI

Inoltre TUTTI GLI EVANGELICI sono tutelati da LEGGI che non possono essere IN NESSUN MODO disattese, essendo "leggi ordinarie a copertura costituzionale e a procedura rafforzata da INTESE"!

Nessun decreto o legge può disattendere quanto già garantito, se non tramite altre leggi sopravvenute secondo la stessa procedura prevista dalla Costituzione.

La libertà RELIGIOSA, si ricorda, è attualmente e tassativamente GARANTITA dall'art. 8 della COSTITUZIONE ITALIANA e anche da:

Legge 1159 del 24.96.1929,

e delle Leggi di Intesa Costituzionale n. 449 dell’11/08/1984, modificata con Legge 409 del 25/01/1993,

legge n. 517/1988,

legge n. 116/1995, modificata con Legge 34/2012,

legge n. 520/1995,

legge n. 128/2012.

 

ECCO LA VERITA’ SCIENTIFICA, NASCOSTA O NEGATA

Il Covid-19 (e tutte le varianti) si cura con farmaci (Plaquenil, Eparina endovena, plasmoterapia, antibiotici, cortisone e altro).

Nella prima ondata ci sono stati oltre trentamila morti, perché non curati come virus provocante trombo-embolia venosa diffusa, ma “ossigenati”: in pratica gli hanno bruciato i polmoni.

Le responsabilità penali sono in corso di accertamenti giudiziari.

Addirittura c’è stato un tentativo di nascondere la patologia del virus, negando espressamente le autopsie!!!

Di fronte però alle scoperte di medici valorosi italiani (prof. Cavani e altri) si scoprivano terapie efficienti, negate addirittura dall’AIFA!

A fronte di cure efficacissime, il governo italiano (e quello di altri 50 stati mondiali) cedeva alle pressioni di potentissime case farmaceutiche e proponeva vaccini MAI SPERIMENTATI SULL’UOMO.

Uno sterminio di massa di persone usate come cavie, perché NON SI TRATTAVA DI VACCINI ma di sieri genici o genetici sperimentali senza il virus morto o attenuato.

Su questo punto di vista tutti i vaccini non curano assolutamente il covid e le sue innumerevoli varianti, ma servono per sterminare la popolazione mondiale e ridurla drasticamente, secondo un progetto diabolico annunciato e descritto fin dal 1980.

Inoltre tutti indistintamente contengono nanotecnologia di ossido di grafene, per l’alienazione mentale dei “malcapitati”! Tale polvere sfugge alle analisi cliniche ed è visibile solo con microscopio elettronico.

Non sono vaccini ma alterazioni genetiche sperimentali provate su milioni di persone per ridurre la popolazione mondiale e dominarla come robot: è il trans-umanesimo di satanica concezione.

Tutti i tipi di pseudo-vaccini OGM proposti sono sostanzialmente UGUALI e intercambiabili, perché sono tutti un pasticcio pestifero e mortale.

Molti ignoranti ed ingenui confondono i classici “vaccini”, con questo siero di mRNA e di nano-particelle!

Anche i nomi sarebbero scelti appositamente

ASTRA ZE NEKA=spegnere o oscurare le stelle, mentre in lingua maori si traduce con "RIPOSO ETERNO"

MOD E RNA=modifica elettronica dell'RNA

PHIZER BION/TECH=tecnologia legata alla biologia

SPUTNIK=controllo della persona geo-localizzato.

QUESTI SONO, SENZA OMBRA DI DUBBIO ALCUNO, I PRIMI VACCINI AL MONDO CHE:
A) non vaccinano;

B) non immunizzano;
C) non impediscono di contagiarsi e contagiare;
D) non consentono un ritorno alla normalità;
E) non eliminano mascherine e distanziamento;
F) producono effetti collaterali imprevedibili ed inimmaginabili, spesso mortali e permanenti, anche a lunga distanza di tempo;
G) inseriscono nell'organismo, elementi geneticamente modificati;
H) sono anche elettro-magnetici e attivabili mediante l'uso delle onde 5G, in modo da scatenare comportamenti condizionati o controllati da remoto;

I) con il bluetooth è possibile persino vedere il numero di codice assegnato ad ogni vaccinato;

L) sono rilevabili mediante il metal detector, il bluetooth e con luce ad ultravioletti;
M) non sono stati sottoposti a sperimentazione;

N) alterano il DNA naturale in modo permanente ed irreversibile;

O) innescano un processo di autodistruzione a distanza di tempo;
P) ammazzano subito tanta gente che se li fanno (infarti e ictus);

Q) sono stati prodotti in soli sei mesi

R) si vorrebbero proporre in sostituzione delle cure domiciliari per una malattia guaribile con farmaci normali.

 

Il Dr. Donato Trovarelli è autore dei seguenti libri:

IL RHEMA, La Gaia Scienza, Bari, 2007

LA MATEMATICA DI DIO, Vertigo Edizioni, Roma, 2016 (scarica gratis la versione TABLET)

NUOVA NASCITA SPIRITUALE, Vertigo Edizioni, Roma, 2017  (free e-book)

SPIRITO SANTO PARàCLITO, Book Sprint Edizioni, 2018

CREAZIONISMO SCIENTIFICO free e-book

LA PREGHIERA: L’ARMA DELLA FEDE free e-book

 

DEFINIZIONE DI EVANGELISMO (torna su)

EVANGELISMO, n.s. da "Evanghelion" (dal greco "eu" =buon e "anghelion"=annuncio)

L’aggettivo italiano derivante è “evangelico”, e non “evangelista”, che invece è lo scrittore ispirato degli Evangeli.

Tutte le chiese chiamate “protestanti”, “anglicane”, “riformate”, ecc. in realtà sono CHIESE EVANGELICHE.

In pratica l’EVANGELISMO comprende tutte le chiese evangeliche di qualsiasi denominazione.

Tutte le chiese luterane, protestanti, metodiste, valdesi, battiste, presbiteriane, pentecostali, congregazionaliste, calviniste, ecc. sono EVANGELICHE, cioè fondate sulla fede nella Parola di Dio, la Bibbia e in particolare nell’Evangelo, che è il Nuovo Testamento di Gesù Cristo.

Il motto dell’Evangelismo è “Leggi e prega”, intendendo fondamentale ed imprescindibile la lettura della Bibbia e la preghiera al Signore Gesù, mediante lo Spirito Santo che ce Lo fa conoscere per rivelazione.

La riforma protestante ha presentati i cinque capisaldi della fede, che sono “Sola Gratia, Sola scriptura, Sola fide, Solus Christus, Soli Deo gloria”.

La Chiesa Cristiana Evangelica è la dicitura che precede qualsiasi altra ulteriore specificazione, ad esempio “battista”, “ADI”, “Libera”, “Pentecostale”, ecc.

In un linguaggio tassonomico, cioè di classificazione, l’Evangelismo è il “genus” entro cui sono comprese le varie “species” delle denominazioni.

Ciò è il comune denominatore di tutte le chiese (o denominazioni) evangeliche.

Es: Chiesa Cristiana Evangelica ADI

 

EVANGELO O VANGELO? (torna su)

La Chiesa Cattolica chiama VANGELO solo i testi di Matteo, Marco, Luca, Giovanni ed Atti degli Apostoli. Le epistole e l'Apocalisse sono quasi aborrite o snobbate.

In realtà l'EVANGELO è composto da tre blocchi: l'Evangelo PRATICATO E TESTIMONIATO (Matteo, Marco, Luca, Giovanni ed Atti degli Apostoli), l'Evangelo SPIEGATO (Epistole di Paolo, Giovanni, Giuda, Pietro, Giacomo) e l'Evangelo RIVELATO (l'Apocalisse)

L'EVANGELO corrisponde sic et simpliciter al NUOVO TESTAMENTO!

Ecco perché l'EVANGELISMO si basa su TUTTO L'EVANGELO (27 libri in totale)

Il VECCHIO TESTAMENTO comprende 39 libri (Apocrifi cattolici non sono presenti)

LA BIBBIA INTERA comprende 66 libri (39 + 27)

 

EVANGELISMO O EVANGELICALISMO? (torna su)

Tale termine EVANGELISMO è stato storpiato in Italia dalla Chiesa Cattolica in EVANGELICALISMO (dall’inglese “evangelical”).

Il termine "evangelicalismo" è stato importato da Massimo Introvigne, professore CATTOLICO di Storia delle religioni, prendendo tale termine dal gergo americano, disconoscendo il fatto che l’aggettivo “evangelicale” in italiano non esiste!

A causa di questa disinformazione il termine “Evangelismo” non è presente in Wikipedia in italiano e non è presente nelle classificazioni all’interno del CRISTIANESIMO.

A causa di questo becero americanismo, lo studio e la classificazione delle denominazioni evangeliche in ITALIA è presentato come Protestantesimo o Luteranesimo o Anglicanesimo, generando confusione e disinformazione, come se non ci fosse una matrice comune.

Questo è FALSO E PRETESTUOSO, perché l’Evangelismo si distingue dal Cattolicesimo proprio per questo: la fedeltà all’Evangelo di Gesù Cristo!

Se per Introvigne l’Evangelismo è invece Evangelicalismo all’americana, allora il Cattolicesimo per me sarebbe Cattolicismo anche all’americana e i cattolici sarebbero cattolicisti.

 

DENOMINAZIONI NON COMPRESE NELL’EVANGELISMO (torna su)

 

In base a tale caratteristica di fedeltà all’Evangelo di Gesù Cristo, non sono ritenuti compresi nell’Evangelismo: i Testimoni di Geova, gli Ebrei non messianici e, in un certo senso anche i Mormoni.

I Testimoni di Geova non sono adoratori di Gesù Cristo, ma di Geova (la presunta pronuncia del Tetragramma) e non hanno la Bibbia, ma le Sacre Scritture del Nuovo Mondo!

Gli Ebrei non messianici non hanno il Nuovo Testamento ma solo il Vecchio, chiamato Thorà.

I Mormoni, pur adorando Gesù Cristo, hanno affiancato alla Bibbia un altro libro, chiamato Libro di Mormon, ritenuto sacro dal loro fondatore Joseph Smith.

 (https://it.wikipedia.org/wiki/Protestantesimo_in_Italia)

 

PRIMA DELLA RIFORMA DI MARTIN LUTERO (torna su)

Le chiese non erano chiamate “evangeliche”, ma “cristiane”, per differenziarle dal cattolicesimo mai ritenuto cristiano.

Anche attualmente il Vaticano presenta la sua religione come “Chiesa Cattolica Apostolica Romana”! Il termine “Cristiana” non è presente.

Inoltre il termine “cattolica” significa “universale” e fu usato da Costantino in poi per differenziarsi dal termine “ortodosso” (dal greco “vera dottrina”) della Chiesa “evangelica” dell’Impero Romano d’Oriente. Oggi equivale a Nuovo Ordine Mondiale.

"Apostolica" perché i papi sono discendenti di san Pietro ritenuto erroneamente il “Capo” degli Apostoli e mai stato a Roma e la cui tomba è stata ritrovata nel 1957 a Gerusalemme, sotto il convento "Domuinus flevit": sulla lapide c'è scritto "Cefa, bar Jonas".

"Romana", perché il papa non era altro se non il “Pontifex Maximus” della religione panteistica degli antichi romani.

Rappresentando gli interessi di ROMA CAPUT MUNDI, il Vaticano ha distrutto o cercato di distruggere tutti i movimenti di risveglio cristiano. E così ricordiamo per sommi capi, gli ortodossi, i montanisti, gli ariani, i donatisti, gli agostiniani, i catari, gli albigesi, i valdesi, gli anabattisti, gli hussiti, gli utraquisti, i fratelli moravi, i fratelli boemi, e i ... luterani!

Lutero ebbe a dire, che se, dietro di lui non ci fossero stati i cannoni, avrebbe fatto la fine di quelli che lo avevano preceduto!

(https://it.wikipedia.org/wiki/Persecuzione_religiosa)

 

DOPO LA RIFORMA DI MARTIN LUTERO (torna su)

Tutte le chiese “cristiane” aderirono alla Riforma di Martin Lutero e furono chiamate “RIFORMATE”

Emblematico il caso dei “VALDESI” che nel 1532 aderirono alla Riforma con il Sinodo di Chanforan. (https://www.milanovaldese.it/chi-siamo/storia.php)

I luterani tedeschi andarono in Svizzera, ma furono chiamati "Calvinisti" dal Vaticano.

I luterani tedeschi e svizzeri andarono in Francia e in Olanda e furono chiamati Ugonotti e Orangisti dal Vaticano.

I luterani tedeschi, svizzeri, francesi ed olandesi, andarono in Gran Bretagna e furono chiamati Anglicani dal Vaticano.

Insomma la disinformazione cattolica ha appioppato titoli e nomignoli, spesso riduttivi e dispregiativi, per dividere, comandare e distruggere, nella sua profetica ed infinita lotta contro Gesù Cristo e la Sua Chiesa!

La lotta fra cattolicesimo guerrafondaio e evangelismo perseguitato ha visto guerre spietate da entrambe le parti, che sono durate in Europa 30 anni, dal 1618 e il 1648 https://it.wikipedia.org/wiki/Guerra_dei_trent%27anni fino alla pace di Augusta del 1555, ma solo con la Chiesa Luterana.

La lotta contro le altre denominazioni continuò imperterrita con la Strage degli ugonotti in Francia, dei riformati in Inghilterra, dei calvinisti in Svizzera, degli anglicani in Inghilterra,

 

EVANGELISMO e FCEI e AEI (https://www.fcei.it/) (torna su)

L’Evangelismo è stato ben rappresentato dal dopoguerra in poi dalla Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia (FCEI), un organismo comprendente le Chiese Valdesi, Metodiste, Battiste, Luterane, Esercito della Salvezza, Avventiste italiane e altri.

Purtroppo però la FCEI non comprende le ADI e le chiese libere pentecostali, che costituiscono il 90 percento dell’evangelismo italiano.

A porvi rimedio, sono nate diverse associazioni di chiese, che però non hanno accesso alle radio e tv nazionali, ma si accontentano di trasmettere privatamente con radio e tv satellitari.

Alla FCEI fanno capo molte iniziative fra cui la gestione del Culto Evangelico su Radio2 ogni domenica mattina presto e la trasmissione “Protestantesimo” su Rai2 ogni domenica notte e in replica ogni lunedì mattina.

 

EVANGELISMO nel MONDO (torna su)

Ci sono due grandi organizzazioni internazionali che in qualche maniera riuniscono la maggior parte delle chiese evangeliche nel mondo, per un totale di un miliardo di credenti, considerando però che l’EVANGELISMO non ha avuto e non avrà mai una struttura GERARCHICA, poiché ogni chiesa fa parte del Corpo di Cristo e Cristo Vivente è il CAPO di ogni singola chiesa.

Esse sono il CEC (o KEK) che fu creato

(https://it.wikipedia.org/wiki/Consiglio_ecumenico_delle_Chiese)

E poi c’è l’ ICCC

Il Consiglio Evangelico delle Chiese Mondiali

 https://it.wikipedia.org/wiki/Consiglio_internazionale_delle_chiese_cristiane

 (testo in elaborazione)

 

EVANGELISMO, VERITÀ E RICCHEZZA (torna su)

Il Cattolicesimo insegna menzogne, propone l’adorazione di idoli, madonne, santi, istiga all’odio e alla violenza, secondo il principio del più becero integralismo. Per venti secoli ha ordito piani contro Cristo, e i cristiani, tessendo piani e complotti per gestire il potere assoluto ed intransigente, scatenando sanguinose guerre per accaparrare denaro senza misura e senza scrupoli. Il motto latino “pecunia non olet” (il denaro non puzza), spiega come il Vaticano abbia ammassato denaro e ricchezze di ogni tipo, dando la “patente” di santo e beato a quanti l’hanno arricchito.

Il dio “denaro” è il vero dio cattolico, e in omaggio a tale demone, sono stati fatti santi Padre Pio, madre Teresa di Calcutta, San Giovanni da Capestrano, papi e personaggi che hanno servito la Chiesa Cattolica, invece che Gesù Cristo.

Persino l’ordine dei “gesuiti” è stato concepito come “soldataglia del papa, rappresentante di Gesù in Terra”, invece che di Gesù Cristo, il Dio Vivente che siede sul Trono Celeste!  

La confessione cattolica manipola le coscienze in modo tale da far credere che ci si possa beffare di Dio, ricevendo assoluzioni senza pentimento e perdono senza il Perdonatore, che è solo ed esclusivamente Gesù Cristo il Dio Vivente!

ll cattolico allora risulta menzognero, traditore, guerrafondaio e amante del denaro, dei complotti, dei sotterfugi, della corruzione, delle raccomandazioni e convinto compratore di cose e persone. Ogni uomo ha un prezzo e l’onesto costa di più!

Mistificazione e menzogna sono le gambe con cui cammina la Madre di tutte le abominazioni! (Apocalisse 17:5)

Questa doverosa premessa serve per spiegare che tutto ciò che è il cattolicesimo, l’evangelismo è l’esatto contrario.

L’evangelico ama la verità, perché la Verità è Gesù Cristo.

Martin Lutero diceva che “la pace finché è possibile, ma la verità ad ogni costo e senza compromessi!”

L’Evangelo non è in svendita e neppure ai saldi!

L’esempio di Gesù Cristo è l’unico esempio che produce “santità” agli occhi di Dio!

Nessun uomo può sostituirsi a Cristo e nessuna dottrina può essere diversa da quella SCRITTA nella Bibbia di 66 libri canonici e “quand'anche un angelo dal cielo vi annunziasse un evangelo diverso da quello che v'abbiamo annunziato, sia anatema!” (Galati 1:8)

La ricchezza non dà, né felicità e né SALVEZZA e “che gioverà a un uomo se, dopo aver guadagnato tutto il mondo, perde poi l'anima sua? O che darà l'uomo in cambio dell'anima sua?” (Matteo 16:26)

Il cristiano usa la ricchezza per servire Dio e gli uomini, mentre il cattolico usa Dio e gli uomini per servire la ricchezza ed accumulare denaro senza misura.

Non è una cosa da sottovalutare, ma nel mondo “cattolico” è diffusa la mentalità che avere è il simbolo del successo e la generosità e la solidarietà sono i peccati dei “poveri”!

Nel mondo “evangelico” sono di casa la parsimonia e la ridistribuzione della ricchezza per una fratellanza reale, sapendo e credendo che “l'amore per il denaro è radice di ogni specie di mali; e alcuni che vi si sono dati, si sono sviati dalla fede e si sono procurati molti dolori. Ma tu, o uomo di Dio, fuggi queste cose, e ricerca la giustizia, la pietà, la fede, l'amore, la costanza e la mansuetudine. Combatti il buon combattimento della fede, afferra la vita eterna alla quale sei stato chiamato…” (I Timoteo 6:10-12)

         Dio vede nel segreto e pretende un comportamento diverso da quello dei pagani.

         Gesù porta una nuova mentalità, mettendola a confronto con quella dei PAGANI: “Quando dunque fai l'elemosina, non far sonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade, per essere onorati dagli uomini. Io vi dico in verità che questo è il premio che ne hanno. Ma quando tu fai l'elemosina, non sappia la tua sinistra quel che fa la destra, affinché la tua elemosina sia fatta in segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, te ne darà la ricompensa.”

         Gesù assicura che i suoi adoratori saranno ricompensati da Lui, perché hanno accumulato tesori in cielo e non in terra! "Non fatevi tesori sulla terra, dove la tignola e la ruggine consumano, e dove i ladri scassinano e rubano; ma fatevi tesori in cielo, dove né tignola né ruggine consumano, e dove i ladri non scassinano né rubano. Perché dov'è il tuo tesoro, lí sarà anche il tuo cuore.” (Matteo 6:19.21)

         Cristiani evangelici e pagani cattolici si distinguono sul piano dell’ipocrisia: “Quando pregate, non siate come gli ipocriti; poiché essi amano pregare stando in piedi nelle sinagoghe e agli angoli delle piazze per essere visti dagli uomini. Io vi dico in verità che questo è il premio che ne hanno.” (Matteo 6:5)

         Quotidianamente preti vestiti di verde, e di altri colori sfoggiano rosari preghiere scritte, incapaci di vedere e far vedere al di là delle apparenze!

         L’evangelico ubbidisce alla Parola di Dio pienamente, che dice: “Ma tu, quando preghi, entra nella tua cameretta e, chiusa la porta, rivolgi la preghiera al Padre tuo che è nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, te ne darà la ricompensa. Nel pregare non usate troppe parole come fanno i pagani, i quali pensano di essere esauditi per il gran numero delle loro parole.” (Matteo 6:8-7)

         Per l’evangelismo è considerato scandaloso, l’accumulo delle ricchezze del Vaticano, considerandolo come un esempio di Evangelo “al contrario”!

         Gesù predica l’amore e la Chiesa Cattolica semina odio e trama guerre e repressioni, stragi e omicidi.

         Gesù era povero e la Chiesa Cattolica è la più ricca del mondo!

         Gesù è la Verità e la Chiesa Cattolica nasconde la verità a tutti, eliminando la “fonte” della conoscenza della Verità, che è la Parola di Dio.

         Secondo Comandamento cancellato e Epistole del Nuovo Testamento non ritenute “utili”, sono gli esempi più eclatanti che si possono citare.

         Non è il caso di dire “che Dio ci aiuti”, ma “che Dio abbia pietà”!

         Il Cattolicesimo è la quintessenza del satanismo e della malvagità, ma Dio ama il cattolico per il quale occorre pregare, affinché apra gli occhi ed esca da quella religione di morte e di condanna!

 

EVANGELISMO E POLITICA (torna su)

Essere cristiani e fare politica può significare una cosa sola: battersi affinché la giustizia degli uomini si avvicini sempre più alla “giustizia di Dio”, in modo tale che siano eliminati tutti i privilegi e i favoritismi, per affermare categoricamente i diritti di chi merita e di chi ha bisogno.

Se preghiamo nel Padre Nostro “venga il Tuo regno”, stiamo chiedendo che il regno di Cristo sia manifestato soprattutto nella vita pubblica, nella magistratura che difende la verità ad ogni costo, nella stampa che diffonde onestamente notizie, nel rispetto che dev’essere dato a lavoratori e pensionati, nella politica del “servizio” e nel sostegno “concreto” di chi soffre per dissesti economici, per malattie e difficoltà sanitarie, ecc.

L’onestà di un amministratore la si riconosce quando questi è capace di negare un privilegio per affermare i diritti degli altri.

In tal senso, l’unica riforma possibile è e rimarrà sempre la “trasparenza”.

Se gli amministratori pubblici fossero pienamente coscienti che i soldi che spendono non sono loro, ma della collettività, li spenderebbero solo ed esclusivamente per i cittadini.

Il potere attuale invece ci lascia cristianamente perplessi, specie se si considera lo strapotere della Chiesa “plutocratica” cattolica, sempre a fianco dei ricchi e dei nobili, in aperto disprezzo della povera gente.

Essa, come una piovra controlla direttamente ed indirettamente quasi tutti i settori della vita pubblica e privata. La Chiesa Cattolica spalleggia, sostiene e difende i partiti che a loro volta la spalleggiano, la sostengono e la difendono.

 

EVANGELISMO E CATTOLICESIMO  (torna su)

Per noi evangelici il Cattolicesimo rappresenta la RELIGIONE DI LUCIFERO, MASCHERATA DA CRISTIANA (lupi vestiti da pecora)

Ultimamente Putin è dovuto intervenire in Siria dove si stava perpetrando lo sterminio degli ortodossi ad opera degli islamici dell’ISIS.

Servendosi degli USA, dell’Europa Unita, dell’Italia, della Turchia, dell’Arabia Saudita, ed altre nazioni, compreso l’ONU e altre sigle internazionali, IL VATICANO stava sistematicamente eliminando tutti i cristiani non cattolici, evangelici ed ortodossi. Le trame diaboliche per perpetrare tale olocausto, sono profonde e segrete, a tal punto che nulla uscirebbe allo scoperto se non ci fossero le occasionali delazioni, che ogni tanto sfuggono alla diplomazia vaticana.

Il Vaticano non deplora i sotterfugi, gli inganni, le stragi, gli omicidi, magistratura corrotta, ed ogni tipo di efferatezza, ma deplora solo la delazione dei suoi traffici…

Un giorno però sapremo tutto ed apriremo il tesoretto pieno di vermi.

Putin è intervenuto per salvare i suoi correligionari ortodossi…

La Chiesa cattolica non è nuova a tale politica di sterminio.

Ricordiamo per esempio l’olocausto degli Ebrei, avallato dal Vaticano e da tutti gli apparati ad esso collegati, durante la seconda guerra mondiale. Hitler era cattolico e fu sostenuto dal Vaticano.

Con gli Ebrei, ha anche eliminato milioni di luterani e di altri evangelici… (5 milioni)

E’ il caso di affermare, che, dove arriva il Vaticano, tutto prende una piega deleteria per le popolazioni interessate, cioè colpite dalle attenzioni nefaste di chi organizza piani “a lunga scadenza” per la loro distruzione di massa.

La rivoluzione russa del 1917 fu sostenuta economicamente e sponsorizzata dal Vaticano, con la speranza che i rivoluzionari atei uccidessero tutti gli ortodossi. Successe però che la Chiesa Ortodossa offrì ai rivoluzionari l’immenso tesoro aureo di cui era custode e si salvò. Il papa si infuriò terribilmente per tale “tradimento” dei rivoluzionari!

Piani di distruzione di massa, ben lo sanno gli abitanti dell’Uganda, e del Burundi, massacratisi fra di loro apparentemente per odi razziali, ma in sostanza per eliminare evangelici e carismatici in quei territori. Queste piccole nazioni erano all’ottanta percento cattoliche. In Francia è un best-seller il libro su “frate Mitra”.

La storia ci offre poi, andando a ritroso nel tempo, il massacro degli Ugonotti in Francia nella “notte di San Bartolomeo”…

Gli attentati anti-protestanti nell’Irlanda del Nord. Il Vaticano sfrutta sempre l’occasione, quando si trova ad avere il controllo sulla maggioranza della popolazione…

Le guerre dei trent’anni con i Luterani.

Le guerre contro gli inglesi evangelici, e contro gli scozzesi calvinisti.

Poi abbiamo il massacro dei boemi e dei fratelli moravi. Poi degli ussiti, degli utraquisti, dei tremolanti e dei pietisti, degli anabattisti e dei valdesi..

Il massacro degli albigesi e dei catari.

L’olocausto delle popolazioni dell’America del Sud e del Centro, quali gli aztechi, gli incas, i maya, e gli indiani.

Adesso dobbiamo anche aggiungere oltre cinquemila nativi del Canada… massacrati nel dopoguerra, ma l’abbiamo saputo solo recentemente.

Il massacro dei cristiani africani nei secoli quinto, sesto e settimo secolo ad opera della sub religione islamica, inventata dal Vaticano ed attribuita a Maometto.

Insomma il Vaticano continua a toccare il mondo con le sue mani sporche del sangue degli innocenti…

Adesso si prepara allo sterminio degli italiani e all’azzeramento dell’Italia, favorendo il governo corrotto ed abusivo, un parlamento mafioso e corrotto, e una invasione sbandierata e difesa in tutte le salse per aumentare il flusso dei “migranti”, che in realtà non sono altro che un esercito di terroristi da armare in qualsiasi momento contro gli italiani fessi e creduloni.

I valori del cattolicesimo sono la menzogna e la corruzione e sono quelli che legano tutti i partiti politici italiani: accaparramento di soldi e di beni, lottizzazione delle risorse, sottomissione delle coscienze, menzogne ed illusioni, sotterfugi, falso pentimento, ipocrisia, cinismo, privilegi ed egoismi, sfruttamento, ed altro.

Sono questi i valori che tengono in piedi TRE CATEGORIE DI INTERESSI: LA CHIESA, LE BANCHE, I RICCHI. 
Il 90 percento degli italiani è medio-povero e il 10 percento è quello che detiene l'80 percento della ricchezza nazionale. 
Perché il 90 percento della classe medio-povera non si ribella?

Perché semplicisticamente è convinta di stare bene dal mass-media, è sottomessa alla Chiesa che gestisce le coscienze, e si accontenta delle briciole, perché non sa cosa c'è nella tavola.

Il disprezzo verso gli ultimi è poi la ciliegina sulla torta...

Se voi pensate che ogni politico che ruba, si vende, che mente sapendo di mentire, che inganna, che nasconde e che sfrutta è un cattolico, domandatevi pure con che faccia va in chiesa a confessarsi senza essere pentito?

Con che presunzione il prete lo assolve, sapendo che Dio un giorno punirà tutti, corrotti e corruttori, affinché si macerino insieme all’inferno, accusandosi a vicenda in eterno?

 

EVANGELISMO E IL REGNO DI DIO  (torna su)

Il Regno di Dio sta dentro di noi, solo se prima ci entriamo!

Infatti il Regno di Dio è solo ed unicamente il Regno del MESSIA!

Gesù Cristo è venuto per annunciare, che il Regno di Dio è arrivato e sta saldamente nella Sua Persona.

         Lui è il Re e credere in Lui, significa credere anche nel Suo Regno.

         Tale è la rivelazione che il ladrone sulla croce ebbe a riguardo del suo “vicino” di sventura: “E diceva: "Gesù, ricordati di me quando entrerai nel tuo regno!"” (Luca 23:42)

         Il regno di Dio è giunto fino a noi perché Gesù ha scacciato i demòni, con l'aiuto dello Spirito Santo (Matteo 12:28).

         Nel Regno di Dio si entra sono se si “nasce di nuovo” di acqua e di Spirito! (Giovanni 3:2-5)

         Il concetto di “entrare” è ripetuto in abbondanza in tutto l’Evangelo!

         C’è chi entra e chi sta “fuori”: tale è la spiegazione che lo stesso Gesù Cristo dette ai suoi discepoli: “A voi è dato di conoscere il mistero del regno di Dio; ma a quelli che sono di fuori, tutto è presentato per via di parabole” (Marco 4:11 e Luca 8:10)

         Il Regno di Dio è associato alla guarigione fisica e spirituale: “Ma le folle, avendolo saputo, lo seguirono; ed egli li accolse e parlava loro del regno di Dio, e guariva quelli che avevano bisogno di guarigione.” (Luca 9:11)

         Sia dunque chiaro questo concetto: il Regno di Dio non è un Regno visibile, perché è costituito di potenza che viene dall’Alto e che sta dentro ogni credente cristiano vero. “Interrogato dai farisei sul quando verrebbe il regno di Dio, rispose loro: "Il regno di Dio non viene in modo da attirare gli sguardi; né si dirà: Eccolo qui, o eccolo là. Infatti, ecco, il regno di Dio è dentro di voi (Nuova Riveduta “in mezzo a voi"). (Luca 17:20-21)

         Gesù il Messia è la chiave per aprire le porte del Regno di Dio: in Lui, chi ci entra, riceve potenza, grazia, amore, e sostegno dello Spirito Santo.

         Uscendone per andare nel mondo, siamo portatori di potenza, grazia, amore, e sostegno dello Spirito Santo!

L’Evangelo annunciato senza la potenza, è un Evangelo “monco”!

Lo Spirito Santo è il rivelatore dei “misteri” di Dio. Nessuno conosce Dio, se Dio stesso non si rivela. Il Signore gioca a nascondino e vince sempre Lui, nel senso che nessuno lo scopre se Lui non esce allo scoperto! “In quel tempo Gesú prese a dire: Io ti rendo lode, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e agli intelligenti, e le hai rivelate ai piccoli fanciulli.” (Matteo 11:25)

Senza la “rivelazione”, non c’è vera conoscenza e senza lo Spirito Santo non c’è rivelazione.

Simeone è l’esempio di come “funziona” la rivelazione: “gli era stato rivelato dallo Spirito Santo che non avrebbe visto la morte, prima d'aver visto il Messia, il Cristo del Signore.” (Luca 2:26)

Altri esempi sono gli apostoli ai quali Dio rivelò ogni cosa per mezzo dello Spirito Santo, che investiga ogni cosa, anche le cose profonde di Dio, perché nessuno conosce le cose di Dio, se non lo Spirito di Dio.” (I Corinzi 2:9-11)

Gesù, vero Dio perché Figlio di Dio, ha sparso dal giorno della Pentecoste lo Spirito Santo (Atti 2_33) e da quel momento, chi crede il Lui finalmente può ricevere la rivelazione della conoscenza di un Padre Amorevole. (Matteo 11:27)

         Anche Cefa Bar Jonas, così com’è scritto sulla sua tomba ritrovata a Gerusalemme, cioé Simone, figliuol di Giona, disse che Gesù era “il Cristo, il Figlio dell'Iddio vivente”, perché non la carne e il sangue glielo avevano rivelato, “ma il Padre mio che è nei cieli.” (Matteo 16:17)

         Senza la rivelazione che viene dall’Alto, non c’è spirito di sapienza e di rivelazione per la piena conoscenza di Gesù Cristo (Efesini 1:17).

 

 

 

 

 

Sei il visitatore oltre il quattromila…

Utenti connessi